Storie di grafica italiana

a cura di 
Giorgio Camuffo, Unibz

in collaborazione
Virginia Professione, Unibz

Grafica e sviluppo
Iperstudio

Grazie a 
Tutti i relatori che hanno partecipato 
al progetto e agli studenti del corso
“il corpo non mente” della Facoltà 
di Design e Arti della Libera Università di Bolzano

Storie di grafica italiana è un ciclo di lezioni online sulla storia e sulle storie della grafica italiana, e della grafica in Italia. L’idea è nata durante i lunghi mesi del lockdown, dal corso di comunicazione visiva che tengo alla Facoltà di Design e Arti della Libera Università di Bolzano e dall’abitudine a condividere con gli studenti storie e casi che mi appassionano.
Soprattutto, questo ciclo di conferenze nasce dal desiderio di condividere con loro riferimenti, idee, curiosità.
Ho pertanto deciso di chiedere a colleghi e amici di raccontare le storie che li appassionano.
La loro adesione è stata generosa e calorosa. Designer, storici, ricercatori e cultori della disciplina hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa e accettato di tenere una lezione.
Grazie a loro, Storie di grafica italiana propone un programma ricco ed eterogeneo, che si muove liberamente nel tempo, toccando figure, tematiche e questioni diverse.
Naturalmente, Storie di grafica italiana non ambisce a essere un corso di storia del design; certamente, però, della storia vuole sottolineare l’importanza. L’obiettivo è guardare alla storia come materia viva, come un insieme di fenomeni e vicende la cui conoscenza è necessaria non solo o non tanto perché ci offre un bacino di spunti per progettare ma perché ci permette di comprendere una componente importante della nostra cultura.
Questo ciclo di conferenze non sarebbe mai stato possibile senza la generosità di colleghi e amici che desidero ringraziare di cuore. Grazie anche a Virginia Professione, giovane laureata della Facoltà di Design e Arti della Libera Università di Bolzano, per aver collaborato con me all’organizzazione di questo progetto e grazie ai miei studenti per avermi incoraggiato a farlo. Poter incontrare studenti appassionati è un grande privilegio.

Giorgio Camuffo

Relatori invitati
Irene Bacchi, Chiara Barbieri, Fiorella Bulegato, Gianluca Camillini, Giorgio Camuffo, Pietro Corraini, Maddalena Dalla Mura, Michele Galluzzo, Melania Gazzotti, Hans Leo Höger, Saul Marcadent, Claude Marzotto, Francesco Messina, Riccardo Olocco, Mario Piazza, Jonathan Pierini, Renzo Di Renzo, Silvia Sfligiotti, Marta Sironi, Leonardo Sonnoli, Marco Tortoioli Ricci, Carlo Vinti.

Lezioni
Le lezioni si svolgono online, in streaming, attraverso la piattaforma Teams. Ogni lezione ha una durata di 40 minuti. Alla fine della lezione sono previsti 20 minuti per le domande del pubblico. Il pubblico potrà porre le domande al termine della lezione via chat. Il relatore risponderà le domande in base al tempo a disposizione e alla rilevanza.
La partecipazione alle lezioni Storie di grafica italiana è gratuita, previa registrazione.

Iscrizioni alle lezioni
Storie di grafica italiana è gratuito e l'accesso alle conferenze è libero.
Per partecipare è necessario iscriversi ad ogni singola lezione che si vuole seguire attraverso il link "Iscriviti alla lezione" presente in tutte le pagine.
Una volta compilati i campi richiesti riceverai una mail di conferma con il link di accesso alla lezione; questo link è strettamente personale e non può essere condiviso.
La piattaforma utilizzata è Microsoft Teams.

Modifiche del programma 
Le lezioni potranno subire spostamenti. Eventuali cambiamenti del programma saranno comunicati nella home page del sito www.storiedigraficaitaliana.it, nello spazio dedicato alla lezione interessata e nella pagina instagram dedicata al ciclo di conferenze)

Registrazioni 
Le lezioni non saranno registrate.
Nessuna registrazione video o audio della lezione potrà essere utilizzata dai partecipanti per altre finalità.

Sito 
www.storiedigraficaitaliana.it

Per informazioni
info@storiedigraficaitaliana.it